Let the Forest Sing

by Orange8

supported by
/
  • Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

     €7.99 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD)

    Wonderfull artworks by Mauro Falcioni cover the pack every inch, having a trip even or the eyes! The inside booklet tells the story of each song, recorded wandering around Italy and Europe, and all the guests who attended in it!

    Includes unlimited streaming of Let the Forest Sing via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 7 days

     €10 EUR or more

     

  • Record/Vinyl

    150gr black vinyl with artwork by Mauro Falcioni - inner double page of pink flamingos forest!

    Includes unlimited streaming of Let the Forest Sing via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 9 days
    edition of 50 

     €18 EUR or more

     

1.
03:38
2.
03:44
3.
03:12
4.
5.
03:23
6.
7.
8.
9.

about

Let the Forest Sing, produced by Fabrizio Greco - SceneMusic Records

credits

released October 7, 2016

Guests - Fabrizio Bernardi, Bruno Valente, Andrea Pulcini, Giordano de Luca, Edu Nofri, Misaki Nakamura, Fausto Casara, Andrea Mieli, Federico Mieli, Roberto Raciti, Marco Casaretti, Sofia Stefanelli, Martina Proietti.
Art cover - Mauro Falcioni
Graph - Francesco Clemente

tags

license

all rights reserved

feeds

feeds for this album, this artist

about

Orange8 Rome, Italy

contact / help

Contact Orange8

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Redeem code

Track Name: Arancio
C'era un giorno il cui mondo era selvaggio
nè ordine e tempo nè falsi eroi
ad insegnare il concetto di bene e di male, ma il mare...
Ma venne il giorno in cui tutto poi fu corrotto,
le forme, le idee e le parole e l'amore
rimane a guardare le onde del mare per ore...
Il ricordo è ancora vivo
di un passato istintivo
voglio tornare primitivo...
Voglio andare a guardare le onde del mare al tramonto
le tinge di ARANCIO
lasciarmi cullare dal caos primordiale
dove tutto è stato già
Voglio andare a guardare le onde del mare al tramonto
le tinge di ARANCIO
Trovo una perla nell'acqua ed è così bella che la lascio andare
riesco a vedere, la linfa che scorre tra i rami come latte su miele.
Sento la vita che passa negli occhi di altre creature
su luoghi orizzonti, memorie nuvole e istanti che sognano di amare
Uno sguardo positivo
per sentirmi ancora vivo
sono il nuovo primitivo...